Luoghi di lavoro che promuovono Salute

La “Promozione della Salute negli ambienti di lavoro” (Workplace Health Promotion - WHP) è il risultato degli sforzi congiunti dei datori di lavoro, dei lavoratori e della società, per migliorare Salute e Benessere nei luoghi di lavoro.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha codificato un modello generale di intervento denominato “Healthy workplaces: a model for action”, la cui idea centrale è che una azienda che promuove la salute si impegna a costruire, attraverso un processo partecipato che vede il coinvolgimento di tutte le parti coinvolte, un contesto che favorisce l’adozione di comportamenti e scelte positive per la salute, nel proprio interesse e nell’interesse dei lavoratori e della collettività.

Il Programma “Luoghi di lavoro che Promuovono Salute – Rete WHP Lombardia” si fonda sul modello promosso dall’OMS e ha come obiettivo prioritario promuovere cambiamenti organizzativi dei luoghi di lavoro al fine di renderli ambienti favorevoli alla adozione consapevole ed alla diffusione di stili di vita salutari, concorrendo alla prevenzione delle malattie croniche.

Le malattie croniche infatti rappresentano al contempo una priorità di salute e una sfida per il mondo del lavoro nella gestione e nel reinserimento dei lavoratori anche in relazione ai risvolti di valorizzazione del capitale umano, di impatto economico e sociale.

Inoltre il miglioramento e dell’ambiente e dell’organizzazione del lavoro possono incidere efficacemente sui “processi di invecchiamento attivo e in buona salute” (AHA) creando condizioni di supporto ed inclusione dei lavoratori più anziani e di quelli con malattie croniche o disabilità.

Le aziende che aderiscono al programma si impegnano a costruire, attraverso un processo partecipativo e in un' ottica di responsabilità sociale, un contesto che favorisce l’adozione di comportamenti e scelte positive per la salute. A tal fine attivano un percorso di miglioramento, fondato su una specifica analisi di contesto che permetta l’emersione di criticità e la definizione di priorità, che prevede la messa in atto di interventi efficaci (raccomandati per tale setting) e sostenibili (cioè strutturali) finalizzati a sostenere scelte salutari (abitudini alimentari, stile di vita attivo) e contrastare fattori di rischio (tabagismo, lo scorretto consumo di alcool), oltre a promuovere azioni inerenti il contrasto alle dipendenza patologiche, promuovere la conciliazione casa – lavoro.

Il programma è attivato e coordinato localmente dalle Agenzie di Tutela della Salute – ATS. Gli operatori delle ATS forniscono alle Aziende orientamento metodologico e organizzativo ed in particolare:

  • Supporto metodologico alla costituzione del gruppo di lavoro interno alle Aziende aderenti, composto dal datore di lavoro o delegato con poteri decisionali, RSPP, Medico Competente, RLS, Rappresentanze Sindacali, Settore Risorse Umane (e altri soggetti eventualmente individuati)
  • Supporto alle aziende nella analisi di contesto/profilo di salute interno e nella valutazione delle priorità in relazione alle “Pratiche Raccomandate” dal Programma - Supporto informativo finalizzato al raccordo tra Medico competente/Azienda e strutture/offerte SSR (CTT, Screening, SERT, Centri IST/MTS, Consultori, Ambulatori dietologici, ecc.) del territorio
  • Promozione processi di comunicazione e di rete per diffondere e dare sostenibilità alle pratiche
  • Attività di monitoraggio e di valutazione  

L’ATS rilascia un attestato di “Luogo di lavoro che promuove salute” - Rete WHP Lombardia  ai luoghi di lavoro che hanno messo in atto una o più “pratiche raccomandate”.

Il Programma è riconosciuto dal Ministero della Salute - “Guadagnare Salute. Rendere facili le scelte salutari” membro dell’ European Network for Workplace Health Promotion ed è realizzato anche  grazie al partnerariato con ​ Fondazione Sodalitas e Confindustria Lombardia

 

Sei un azienda interessata ad aderire?

Consulta il Manuale operativo e contatta il referente della Agenzia di Tutela della Salute del tuo territorio oppure iscriviti compilando la scheda anagrafica.

Per le Aziende iscritte

Sono qui disponibili gli strumenti di lavoro che supportano il processo di adesione al Programma.

 

  • Rendicontazione   NB: la survey di rendicontazione è disponibile dal 26 novembre 2018

La fase di  rendicontazione prevede la compilazione della  survey suddivisa per Aree tematiche,  con le relative Pratiche.

E' possibile accedere dai link sotto riportati, un link per ciascuna ATS.

E' necessario, prima di procedere alla compilazione, verificare qual è la ATS di competenza il relazione al Comune in cui è ubicata la sede operativa iscritta al Programma.

Per consultazione, in allegato è disponibile il file (survey rendicontazione)

Strumenti

In allegato sono disponibili, oltre alla letteratura, factsheet, articoli , ecc... gli strumenti di comunicazione (poster, brochure, locandine, schede inforative,ecc..) che operatori e aziende possono utilizzare a supporto della  realizzazione del programma.

Il materiale è stato suddiviso per le aree di sviluppo del programma.

Manuale operativo per l'adesione_2018

Documento PDF - 618 KB

Survey rendicontazione 2018

Documento PDF - 714 KB

Materiali Buona Pratica - Area alimentazione

Documento compresso - 61,26 MB

Materiali Buona Pratica - Area attività fisica

Documento compresso 7-Zip - 50,15 MB

Materiali Buona Pratica - Area Contrasto comportamenti additivi

Documento compresso - 80,18 MB

Referenti ATS

Documento PDF - 180 KB

Modello dichiarazioni

Documento PDF - 152 KB

Modello policy contrasto al fumo di tabacco

Documento PDF - 293 KB

Referenti ATS Conciliazione vita-lavoro

Documento PDF - 249 KB

La Joint Action Chrodis - Anno 2016

Nell’ambito della “Joint Action on Chronic Diseases and Promoting Healthy Ageing across the Life Cycle (CHRODIS)” promossa dalla Commissione Europea (Health Programme 2008-2013), il programma regionale "Luoghi di lavoro che Promuovono Salute - Rete WHP Lombardia" (di cui ai Piani regionali Prevenzione 2010 – 2014 e 2015 -2018) è stato selezionato tra le 3 “buone pratiche” italiane di promozione della salute per la prevenzione delle malattie croniche.

Nei giorni 23 e 24 giugno 2016 si è svolta, organizzata dalla DG Welfare, in collaborazione con il Ministero della Salute, la Study Visit del programma lombardo, alla quale hanno partecipato, oltre al Ministero e Regione Lombardia - Direzione Generale Welfare, l'Istituto Superiore di Sanità, rappresentanti dei Paesi europei del gruppo della Joint Action , Fondazione Sodalitas Milano (partner regionale del programma WHP e partner nazionale di Corporate Social Responsability Europe), l'ATS Bergamo, l'Azienda tessile “RADICIGROUP” per la study visit.

Nella giornata del 23 giugno si è tenuto un workshop presso Palazzo Lombardia.

Il 24 giugno la giornata di study  visit si è svolta “sul campo” presso l’azienda “RADICIGROUP” (Comune di Gandino - Bergamo) componente del network regionale WHP per osservare operativamente le azioni realizzate nell’ambito del Programma.

JA CHRODIS  STUDY VISIT 23 e 24 giugno 2016

JA CHRODIS  GOOD PRACTICES IN THE FIELD OF HEALTH PROMOTION AND CHRONIC DISEASE PREVENTION ACROSS THE LIFE CYCLE - OUTCOMES AT A GLANCE

 

La Joint Action Chrodis Plus - Anno 2017

Nel 2017 ha preso avvio la Joint Action europea (2017-2020) CHRODIS Plus “Implementing good practices for chronic diseases”, che si propone di sostenere i Paesi europei nell’implementazione delle buone pratiche e delle attività basate su prove d’efficacia identificate, per migliorare la qualità della prevenzione e cura delle malattie croniche.

L’Italia partecipa alla JA con il Ministero della Salute, l’Istituto superiore di Sanità, l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, l’Istituto Scientifico Neurologico Besta di Milano e DORS in rappresentanza dell’ASL TO5.

Su richiesta del Ministero della Salute, partner italiano del progetto, Regione Lombardia in collaborazione con ATS Insubria e ATS Brianza ha partecipato con il programma “Aziende che Promuovono Salute – Rete WHP Lombardia”, percorso che è stato riconosciuto su scala europea come buona pratica.

Il 22 e 23 maggio 2017 sono state organizzate due giornate di  approfondimento alla  presenza di una delegazione dell’ Andalusian Regional Ministry of Health interessata a trasferire ed implementare il programma nel proprio contesto.

La prima giornata di plenaria svoltasi a Palazzo Lombardia, dedicata alla conoscenza del  Programma “Aziende che Promuovono Salute – Rete WHP Lombardia”, è stata un’ importante occasione di confronto di esperienze  tra i due partners europei da cui sono emersi elementi di innovazione, fattori di successo  e interessanti spunti di riflessione .

La seconda giornata è stata dedicata alla visita sul campo di due aziende aderenti al Programma, la Alfa Laval Italy di Monza e la Novartis Farma SpA di Origgio. La visita ha consentito di verificare direttamente le modalità operative di adesione e di messa in atto delle pratiche previste dal Programma nelle diverse aree.

 

In allegato è disponibile la relazione del Ministero della Salute relativa al  percorso di valutazione a buona pratica del Programma WHP Lombardia  realizzata nell'ambito del programma europeo CHRODIS PLUS cofinanziato dall'Unione Europea.

 

 

Pieghevole Joint Action Chrodis_it

Documento PDF - 635 KB

Pieghevole Joint action Chrosis_UK

Documento PDF - 624 KB

 Promuovere un ambiente di lavoro salutare per lavoratori con patologie croniche: una guida alle buone pratiche

A cura del Network Europeo per la Promozione della Salute nei luoghi di lavoro (ENWHP) – versione italiana a cura di Dors e Regione Lombardia

Decalogo della Sicilia - Attuazione del WHP nei Paesi del sud Europa. A cura di Università degli Studi di Perugia, ISPESL, Direccau General de Saudè

Cardiff Memorandum. La promozione della salute nella piccola e media impresa nell'Unione europea. A cura di Università degli Studi di Perugia, ISPESL

La dichiarazione di Edimburgo sulla promozione della salute mentale e del benessere sui luoghi di lavoro (ottobre, 2010).

The Brussels Declaration on Workplace Health Practices for Employees with Chronic Illness. A cura di ENWHP (the European Network for Workplace Health Promotion)

Dichiarazione di Barcellona per lo sviluppo di una buona pratica di promozione della salute nei luoghi di lavoro

Dichiarazione di Lussemburgo - La promozione della Salute nei Luoghi di lavoro nell’Unione Europea (gennaio 2007)

Aging e-book: Libro d'argento su invecchiamento e lavoro. A cura della Consulta Interassociativa Italiana per la Prevenzione (maggio 2017)

 

Luoghi di lavoro aderenti anno 2017

Documento PDF - 279 KB

Protocollo RL_Sodalitas

Documento PDF - 56 KB

ProtocolloRL_Confindustria Lombardia

Documento PDF - 1,86 MB

31/10/2018