Web Content Viewer (JSR 286) 15min

Azioni
Caricamento...

ATS Milano: Il Programma Food Game ottiene il riconoscimento di Buona pratica

Aggiornamento dicembre 2020

Il riconoscimento di qualità del Programma Food Game  è stato l'importante risultato raggiunto  dalla ATS  Milano Città metropolitana .

Il programma, rivolto agli studenti delle scuola secondarie di II grado del territorio della ATS, è stato candidato ad essere valorizzato come Buona Pratica attraverso un lungo percorso di valutazione che prevede  la doppia lettura, da parte di professionisti, della griglia delle Buone Pratiche e numerosi contatti tra i lettori e la coordinatrice, responsabile del programma.

I principali punti di forza evidenziati sono: 

- mostra una adeguata sostenibilità nel tempo (è attivo da più di 5 anni anche se ha cambiato nome)

- utilizza i canali comunicativi adatti ai ragazzi e alle ragazze, che propendono verso un reale aggancio e fruibilità del progetto in termini concreti e operativi da parte dei ragazzi stessi

- capace di motivare l’adesione, entusiasmare, dar senso, attraverso anche modalità create ad hoc (es. opuscolo per le scuole con elencati i motivi per aderire al progetto e i benefici che ne

possono derivare)

- elevata eterogeneità e ampiezza concettuale delle azioni/tappe proposte che si realizzano in vari setting (scuola, comunità, luoghi di lavoro, luoghi virtuali)

Il programma è stato oggetto di suggerimenti post lettura inerenti gli elementi di fragilità individuati. Tali suggerimenti sono stati accolti e utilizzati con competenza, pazienza, flessibilità e ciò ha reso il progetto maggiormente chiaro e completo, soprattutto dal punto di vista documentale.

---------------------------------

Food Game è un programma  rivolto agli studenti delle scuole superiori del territorio della ATS Milano dedicato alla promozione della sana alimentazione,  dell’attività fisica, del consumo sostenibile e fondato sulla metodologia della peer education.

Gli studenti partecipano al programma sotto forma di un gioco, game appunto, che li vede ideatori di azioni di salute, chiamate "tappe".

Si gioca in squadra e si è in rete in una gara con studenti di altre scuole. Il digitale ha un ruolo centrale nel programma. Lo scopo del gioco è prima di tutto quello di arrivare a una visione condivisa sui temi di salute proposti e, successivamente, dare libero sfogo alla creatività di ciascuna squadra nell' ideare, realizzare e pubblicizzare il proprio progetto. E' vincolante affrontare con almeno una tappa le tre tematiche fondamentali del gioco:

  • promozione alla sana alimentazione
  • promozione dell’attività fisica,
  • consumo sostenibile

Le squadre sono invitate ad essere persuasive nelle scelte di salute con la propria rete amicale, così come fanno i veri influencer.
L'attività svolta può essere riconosciuta dalla scuola come alternanza scuola lavoro (PGTO).

Food Game è stato ideato e premiato in occasione di EXPO 2015 ed ha avuto negli anni una sempre maggiore diffusione nelle scuole.

Durante i mesi di lockdown si sono apportate delle modifiche al programma senza perderne le finalità principali che sono state raggiunte grazie ai mezzi digitali che hanno permesso agli studenti di continuare a collaborare come delle vere e proprie equipe.

Per maggiori approfondimenti consulta i documenti allegati e visita la sezione dedicata del sito del DORS 

Al seguente link  è disponibile la PRESENTAZIONE FOODGAME - YouTube

Food Game -Relazione 2020

Documento PDF - 305 KB

Food Game: come ripartire

Documento PDF - 373 KB

21/01/2021